Il ministro Orlando? La solita sinistra che ama i nomadi e dimentica gli italiani

Sinistra NomadiNon è razzismo, ma buon senso, chiedere che la sinistra italiana abbia a cuore un po’ anche gli italiani, non soltanto gli stranieri. Lunedì il Ministro della Giustizia, lo spezzino Andrea Orlando, non ha perso occasione per confermare pubblicamente il vizio in questione e si è fatto fotografare con un non meglio identificato gitano che sulla maglia – buondì cattivo gusto – portava orgogliosamente scritto: NOMADI. Vestiario probabilmente fornito dal governo e non pagato certo da Orlando o Renzi, ma dalle tasche dei contribuenti. Uno scatto con gli zingari in meno e un pensiero in più alle famiglie italiane: ce lo promette ministro?

Il direttore Paolo Frates