Spezia, presentato mister Gianni Drjudeca: “Na čelno mjesto glasovite”

dru

Grande emozione lunedì pomeriggio in casa Spezia Calcio. Al di là della presentazione del nuovo DS (un signore sui 60 anni che ha militato, appunto, nei DS), ha tenuto banco la prima conferenza stampa di mister Gianni Drjudeca, croato di origine romagnola, introdotto dal nuovo Gran Maestro della società, un simpatico personaggio di cui sfugge il nome ma visto e rivisto nei film di Emir Kusturica. Le prime parole di Drjudeca: “Na čelno mjesto glasovite institucije i uloga MH u hrvatskom društvu, dodatno podcjenjivanje kulture od strane mjerodavnih tijela, nedostatak konsenzusa o nacionalnim interesima, prva godišnjica hrvatskoga članstva u Europskoj uniji – povoda za novi intervju s akademikom Damjanovićem definitivno nije nedostajalo”. Comunque più comprensibile di Devis Mangia. Alcuni malintenzionati cronisti hanno domandato se davvero il signor Drjudeca sia l’ex allenatore dell’Austria Viennetta (prestigiosa squadra amatoriale dell’azienda Algida) e non un sedicente cantautore romagnolo che cerca fortuna sul Golfo avendo ormai alle spalle gli anni migliori. Drijudeca, sdegnato, se n’è andato dalla sala, lanciando con violenza un piadina farcita alla stampa. A questo link, un simpatico video della prima seduta di allenamento, tenutasi all’aperto, a Sarzana, per la gioia dei tifosi.

Fausto Minali