Papi firma per la Paita. Lei: “Felicissima, guardavo sempre Sarabanda”

I-magnifici-7-Enrico-Papi-torna-in-Rai-con-un-quiz-estivo-620x350

Ha fatto clamore nel panorama politico spezzino la firma del presidente Termomeccanica Denso Papi a favore di Lella Paita per le primarie del centrosinistra, che vedranno l’attuale assessore regionale alle sovrastrutture contrapposta al sindaco di Savona, Chicco Berruti (ragazzo della III C). La Lella, corroborata da oltre 800mila firme di sostegno, è entusiasta per l’endorsamento di Papi. “Sono felicissima, è sempre stato tra i miei conduttori televisivi preferiti dopo Carlo Conti la buon’anima di Fabrizio Frizzi”, ha commentato confusa. “Quand’ero ragazza – ha disastrosamente proseguito – seguivo sempre Sarabanda, era divertentissimo, non soltanto per la musica di qualità ma anche e soprattutto per le angherie inferte da Papi ai concorrenti con problemi”. Pronta la risposta di Chicco Berruti: “Sì, le piaceva Sarabanda ma non ne indovinava una”. Da Spezia la difesa di Maria Paola Frigidaire (Forza Italia): “Fatti gli affari tuoi Berruti prrrr specchio riflesso io e Lella super amiche”. Secondo indiscrezioni di ambiente plebiscitario, finora sarebbero stati vani i tentativi da parte dello staff di convincere la Lella che sta facendo casino e che Enrico Papi non ha firmato per lei. L’Uomo Gatto però sì.

Paolo Frates