Jean Pedrone sospende le rette per la scuola, il PD: “Giù le mani dalla geometria piana!”

E’ scontro ad Ameglia dopo l’ultima stralunata trovata del giovane sindaco (classe 1972) Jean Pedrone. Come spiegato con una prosa claudicante dai ragazzi di Cittadella Spezia (qui), il primo cittadino amegliese, con un intervento dedicato al mondo della scuola, ha deciso di ridurre drasticamente le rette. E i genitori dei bambini pare siano felicissimi, specialmente i soliti padri, che al bar si vantano perché a loro, più che le rette, piacciono le curve. Anche il Partito Democratico sembra non aver colto appieno il gesto del misericordioso Jean. Così la leader PD Raffaella Von Tana: “Giù le mani dalla geometria piana! Il sindaco ha forse visto Interstellar e si è gasato? E poi ora tutti a dirgli bravo, se lo avesse fatto un sindaco di centrodestra invece tutti avrebbero detto che era il classico colpo alla Berlusconi”, ha scritto in una nota, poi voleva scancellarla, ma il gommino della matita sul file Word non funzionava proprio, e allora niente.

Omar Bozo