La Marina celebra Santa Barbara: “Le soap di una volta erano stupende”

Marina Militare in festa anche alla Spezia il 4 dicembre per Santa Barbara (qua è spiegato bene), storicamente la soap opera preferita in Arsenale, purtroppo non più in onda dai primi anni ’90. Ma la Marina, dimostrando tutto il suo feeling con le nuove tecnologie e, in generale, con il futuro, ha delle bobine da 120 Kg l’una con tutte le puntate. La festa è il 4 dicembre perché Eden Capwell in tale data scoprì di essere incinta di Cruz Castillo, ma anche di diversi personaggi di altre soap (Quando si ama, Beaufitul, Il pranzo è servito ecc.), e a Castillo raccontarono che si trattava di crossover, così la prese bene. La Marina ha recentemente ricevuto rassicurazioni dal Comune della Spezia: forse dovrà restituire alla città diverse aree non utilizzate e anche tutti quei regali di compleanni e comunioni praticamente mai toccati, ma non sarà mai costretta a fare mezzo passo indietro su Santa Barbara. “Come ogni anno celebriamo la nostra soap preferita – ha dichiarato il Capo di Stato Maggiore, De Giorgi – e guardando il panorama attuale dobbiamo proprio dire che le soap come quelle di una volta non le fanno più”. Dopo queste parole, con l’immagine del dolce Cruz Castillo nel cuore, l’ammiraglio si è commosso e ha abbracciato un giovane incursore di passaggio. Questi, contagiato, si è messo a sua a volta a piangere bagnando l’uniforme del Capo di Stato Maggiore, che si è incazzato e lo ha fatto trasferire alla base di Taranto, tra l’altro a parametro zero.

Fausto Minali