“Fascismo non c’entra, ero a commemorazione RSI perché c’era ampio buffet”

Il capogruppo di Forza Italia in Regione Angelo Vaccarezza non ci sta. L’ex wrestler proprio non vuol passare per fascista solo per aver omaggiato in veste ufficiale i caduti della Repubblica sociale italiana. E oggi ribatte agli attacchi gratuiti arrivati nelle scorse ore dalle sinistre. “Il fascismo non c’entra niente – spiega Angelone -, lungi da me esprimere vicinanza a un’ideologia fantastica come quella. Poi vabbè il nero sfina. Comunque la verità è che alla cerimonia per i caduti della Repubblica di Salò sono andato più che altro perché alla fine c’era un ampio buffet gratuito. Io ho sempre appetito, un po’ come l’assessore Giampedrone, anche se parliamo di appetiti diversi* ehehe”.

*RIFERIMENTO SESSUALE NEMMENO TROPPO VELATO

Omar Bozo