Vela anti aborto contro pulmino asilo, strage di bambini

‘A pensar male si fa peccato, ma chi è senza peccato scagli la prima pietra’, diceva il presidente eletto dal popolo Giulio Andreotti. Un aforisma che pare proprio ben adattarsi alla tragedia capitata alla Spezia nelle scorse ore. Il camioncino che porta a spasso per la città la vela anti aborto, infatti, ha avuto un incidente con un pulmino carico di bimbi dell’asilo nido uccidendone due o tre quintalate. La mattanza di povere creature ha giocoforza indebolito il corretto messaggio pro life portato dalla vela, cioè che la vita va difesa dal concepimento #finoallafine come dicono quelli che tengono la Juve. Un evento nerissimo, tra l’altro a poche settimane dal caso del piccolo Alfie Evans, il bimbo inglese malato che ha messo le ali, diventando testimonial Red Bull.

Omar Bozo