Playoff, appello del sindaco: “Tutti al Picco per la ‘bella’ col Frosinone”

Appello alla città da parte del sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, che stamani si è alzato, non ha nemmeno fatto colazione a parte un succo e ha diramato un comunicato intriso di buonsenso: “Se la matematica non è un’opinione – si legge nel folle dispaccio -, dopo un 1 a 0 per parte ora il nostro Spezia e il Frosinone dovranno affrontare la classica ‘bella’ per capire chi andrà in Serie A. Non so quando si giocherà e trovo vergognoso che la Fifa non abbia ancora comunicato la data, ad ogni modo, per quando sarà, invito tutti i tifosi aquilotti a raccogliersi attorno al Picco per far sentire il loro affetto a bomber Sansovini e al resto della squadra”. Il sindaco si sofferma anche sulla questione dello stadio: “Il Picco per la Serie A non va bene. In caso di promozione, con ogni probabilità, la squadra andrà a giocare al campo dell’Albianese così tra il ponte crollato e i casini sulla Ripa gli avversari non riescono ad arrivare e le vinciamo tutte a tavolino”.

P.F.